Attualità Campania Cava de' Tirreni EVIDENZA Politica Salute

Campagna vaccinale tra carenze e ritardi. Chiesti chiarimenti

Il consigliere Raffaele Giordano sollecita nuovamente l’amministrazione: «Troppe carenze e servono numeri più chiari e dettagliati».

Il consigliere di Siamo Cavesi, Raffaele Giordano, si è rivolto al sindaco Vincenzo Servalli e all’assessore alla tutela della salute Armando Lamberti, chiedendo dati più precisi sull’andamento della campagna vaccinale a fronte delle carenze evidenziate.

«Continuano a perpetuarsi le gravi carenze in materia di comunicazione che hanno contraddistinto l’Amministrazione in tutti questi mesi di pandemia. I dati sul contagio continuano ad essere comunicati senza alcuna cadenza fissa; peggio avviene per quelli delle vaccinazioni, riportate sporadicamente e in maniera non chiara.

I cittadini cavesi continuano a subire disagi nei centri vaccinali dove Giordano ha evidenziato:

  • un deficit di organizzazione con file irrispettose per i nostri anziani;
  • convocazione di persone rientranti nella categoria dei fragili e successivo rinvio dell’appuntamento per mancanza di dosi da somministrare;
  • rinvio delle vaccinazioni per le persone con disabilità;
  • mancata vaccinazione domiciliare.

Pertanto Giordano ha chiesto al sindaco di procedere con un’informativa urgente sullo stato dell’arte della campagna vaccinale, con numeri chiari e dettagliati per categoria. Giordano ha richiesto anche dettagli sui tempi previsti per il completamento della vaccinazione di over 70, fragili, persone con disabilità, impossibilitate a muoversi dalla propria abitazione o ospiti di case di riposo.

«Si è evidenziata un’organizzazione della campagna vaccinale in città totalmente deficitaria – ha concluso Giordano –. Ora che iniziamo a vedere una luce, con le riaperture e l’ampliamento della campagna di immunizzazione, chiedo il massimo sforzo per recuperare il tempo perso e rimediare alle cose non fatte».

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi