Cronaca EVIDENZA Salerno

Calcio violento, daspo a un tifoso del Castel San Giorgio

Il Questore di Salerno ha emesso un daspo nei confronti di un giovane tifoso del Castel San Giorgio. Il fermo è di 5 anni

In seguito ai disordini verificatisi in occasione dell’incontro di calcio Castel San Giorgio – Battipagliese dello scorso 25 settembre, il Questore di Salerno nella giornata di ieri ha emesso un daspo, divieto di accesso a manifestazioni sportive, nei confronti di un giovane tifoso del Castel San Giorgio.

Secondo quanto accertato, il supporter in quell’occasione si era reso responsabile di vari episodi di violenza, durante il match valevole per il Campionato di Eccellenza girone B, presso lo stadio comunale D. Sessa.

Nell’immediatezza dei fatti le Forze dell’Ordine hanno accertato che il tifoso, 26enne residente a Castel San Giorgio, già destinatario di daspo emesso il 12 novembre 2010, aveva partecipato attivamente a tali disordini. Il giovane essendo anche recidivo, è stato nuovamente daspato.

Per lui, tutti gli impianti sportivi dove si disputeranno le partite del Castel San Giorgio calcio saranno off limits per i prossimi 5 anni.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi