Dicembre 10, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Calcio – C1 – Il Club Brugge continua a stupire e l’Atletico Madrid ne ha pagato lo scotto (2-0)

Il senso di Bruges continua. Attraenti e realistici, i belgi sono riusciti a brillare ancora una volta sull’Atlético Madrid 2-0. Il club fiammingo si avvicina seriamente agli ottavi di finale con 9 punti ceduti grazie a tre punti impressionanti sui tre dell’andata. A causa della scarsa creatività e della traversa di Antoine Griezmann su calcio di rigore, Colchoneros infligge la seconda sconfitta consecutiva in Champions League.

Ha segnato sette gol. Nulla viene scambiato. La conclusione è implacabile: un senso del Brugge che si conferma e si amplifica di partita in partita. Martedì sera l’Atlético de Madrid è inciampato nel tappeto erboso dell’incredibile squadra belga. Carl Hoekfens ha fatto affidamento sulla stessa ricetta che ha permesso alla sua squadra di rinchiudere Leverkusen (1-0) e schiacciare il Porto (4-0), che è alta pressione per perdere palla, osare di servire e realismo alla fine.

Champions League

“Uno dei cinque migliori giocatori del mondo”: Leão, l’arrivo del Milan

3 ore fa

Di fronte a questo cocktail, la diga di Colchoneros, seppur solida, ha ceduto per la prima volta. Kamal Souh manda la palla in rete da dietro (36° posizione), dopo che Gotgla la manda su un board. Tuttavia, il popolo di Madrid si è presentato prima con le occasioni più schiette, ma non ha avuto la calma davanti alle gabbie, come il confronto mancato a Morata (26° posto).

griezmann maldestro

Questa follia è costata cara alla band di Diego Simeone nel secondo atto. La mancanza di realismo incarnata da Griezmann, prima con un tiro dalla destra (52) e poi un calcio di rigore saltato sopra la traversa con il punteggio di 2-0 contro la sua squadra (76). Perché, dal canto loro, gli abitanti di Bruges hanno potuto voltare le spalle e continuare ad applicare in sequenza il loro raffinato gioco. Ed è quello che ha lanciato Gutgla, ancora una volta, perché Buchanan ha permesso all’attaccante catalano di togliere la sua squadra (64° posto).

READ  WRC Suède - Superbe premiere journée de Thierry Neuville : de la 6e place... à la 1ère !

Portati dalla sua giovinezza, come Onyedika al centro o anche Tajon Buchanan, molto ansioso sulla fascia destra, i belgi a volte sembravano fastidiosamente la squadra più esperta sull’erba per mantenere il vantaggio e continuare a produrre gioco.

In classifica, il Brugge ha approfittato della vittoria del Porto sul Leverkusen per volare con 9 punti e assistere agli ottavi, le altre tre squadre ne hanno solo tre. L’Atletico è ben lungi dal impegnare le proprie possibilità, ma la seconda sconfitta consecutiva in C1 lascia una disgrazia su un girone economico sulla carta.

La rosa fiamminga è diventata la terza squadra del regno a ottenere tre vittorie consecutive in C1 dopo Anderlecht (2000) e La Gantoise (2015), e se continuerà a giocare in questo modo potrebbe invitarsi al big table il prossimo febbraio . .

Champions League

Sì, il vero Messi è a Parigi

3 ore fa

Champions League

‘Unknown’, ‘Under the Radar’, ‘Smart Choice’: cosa pensa l’Europa di Galtier?

3 ore fa