Ambiente Campania Cava de' Tirreni EVIDENZA video

Bosco Urbano Resiliente, occasione mancata per la “Cava Green Valley”

Palumbo: “Gli ostacoli sono stati tanti, ma ancora crediamo nel progetto”

Cava de’ Tirreni. Da oltre 3 anni il circolo metelliano di Legambiente sta provando a realizzare in città un Bosco Urbano Resiliente.

L’idea è quella di un bosco, vivibile e percorribile, dotato di aree verdi attrezzate e orti sociali, da realizzare “dal basso” grazie all’aiuto di cittadini e privati, attraverso la formula del crowfunding.

 “L’idea del Bosco Urbano Resiliente – ci racconta il presidente di Legambiente Cava, Attilio Palumbo – nacque nel 2017 dal desiderio di piantare alberi in città dopo i tanti incendi di quella triste estate, ma oggi è ancora più attuale con la crisi climatica in corso e l’inquinamento che è causa di molte malattie. Si tratta di un progetto da realizzare a costo zero per i conti pubblici, grazie al sostegno di cittadini e aziende”.

Un progetto funestato, tuttavia, da ostacoli perlopiù burocratici, o, forse, da una visione concreta e chiara di città green più volte annunciata dall’Amministrazione Servalli.

La ricerca continua

La proposta parte dal 2018 e prevedeva l’ipotesi di realizzarla in Via Gramsci, su un terreno dell’ASL, ma dopo 7 mesi di trattative arrivo il NO definitivo.

Nel 2019, la proposta di realizzarla sempre in Via Gramsci, ma questa volta nel terreno abbandonato sopra al parcheggio della Metellia. Ma nel frattempo entra in vigore il nuovo PUC che ora prevede un’altra destinazione d’uso. Nel 2020, la scelta cade su un terreno abbandonato in in Via Salvo D’Acquisto, ma l’area, dopo varie ricostruzioni, risulta essee del consorzio che ha costruito le case popolari.

Ma i volontari del circolo metelliano non si perdono d’animo, ci conferma Palumbo, e continuano la ricerca, ci si augura con il sostegno dell’Amministrazione di una nuova area, in prossimità del centro cittadino, per realizzare un’area facilmente fruibile e che sia un simbolo per un’idea davvero green di città.

Leggi anche: Legambiente Cava lancia il progetto del Bosco Urbano Resiliente

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi