Campania Cronaca EVIDENZA Salerno

Bomba a Battipaglia, domenica Italia divisa in due. Le disposizioni di ANAS

Domenica, a partire dalle ore 8:30, l’A2 “Autostrada del Mediterraneo” sarà chiusa al transito veicolare nella tratta Pontecagnano Nord – Eboli. Le attività saranno avviate alle ore 5:30 del mattino.

Per consentire le operazioni di disinnesco di un ordigno bellico rinvenuto in località Villani, nel comune di Battipaglia, Anas S.p.A. (Gruppo FS italiane) comunica che domenica 8 settembre, a partire dalle ore 8:30, l’A2 “Autostrada del Mediterraneo” sarà chiusa al transito veicolare nella tratta Pontecagnano Nord – Eboli, in entrambe le direttici di marcia, fino alla conclusione delle attività di disinnesco prevista in serata.

Per agevolare le operazioni di evacuazione della zona, in corrispondenza dello svincolo di Battipaglia, già a partire dalle ore 5:30 del mattino, saranno chiuse le rampe di uscita per i veicoli provenienti dall’autostrada e resteranno fruibili le sole rampe di ingresso in A2, sia in direzione Sud, sia in direzione Nord.

Alle 9:30 circa saranno completamente chiuse anche le rampe di ingresso dello svincolo di Battipaglia e l’intero tratto autostradale.

Interdetta al traffico anche la SS18 “Tirrena Inferiore” tra i km 71,800 e 76,800, nel territorio comunale di Battipaglia.

Percorsi alternativi

Percorsi alternativi

Per le lunghe percorrenze in direzione Nord verrà istituita un’uscita obbligatoria in corrispondenza dello svincolo di Eboli, indirizzando il flusso veicolare lungo la SP 30b, con prosecuzione lungo la SP 417 Aversana e la ex SS18 Tangenziale di Salerno, con rientro in A2 presso lo svincolo di Pontecagnano Nord.

In direzione Sud verrà istituita un’uscita obbligatoria presso lo svincolo di Pontecagnano Nord da dove i flussi, percorrendo la suddetta viabilità alternativa in direzione opposta nord-sud, potranno rientrare in autostrada presso lo svincolo di Eboli.

I percorsi alternativi sono stati condivisi in esito a specifici tavoli istituzionali coordinati dalla Prefettura di Salerno, da tutte le amministrazioni ed organi tecnici territorialmente competenti con riguardo alla viabilità alternativa disponibile.

I percorsi alternativi saranno disponibili sul geoportale della provincia di Salerno, cliccando “Temi e mappe”, cartella “Cartografia collaborazioni” e “Viabilità Alternativa Evacuazione”.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi