Attualità EVIDENZA Politica

Bollette pazze, Servalli chiede spiegazioni al Consorzio di bonifica

vincenzo servalli

Abbiamo documentato, sollecitati dai tanti cittadini, le problematiche sorte dopo l’attività di riscossione avviate dal Consorzio di Bonifica Integrale Comprensorio Sarno. Quest’oggi la presa di posizione del Sindaco di Cava de’ Tirreni Vincenzo Servalli.

Cava de’ Tirreni. Anche l’Amministrazione cavese guidata da VIncenzo Servalli vuole vederci fa e, qualche minuto fa, da Palazzo di Città è arrivata una nota che informa di un prossimo incontro tra Sindaco e vertici del Consorzio.

In merito alle problematiche sollevate da parte di coltivatori e destinatari delle cartelle esattoriali – si apprende dalla nota stampa – l’Amministrazione ha richiesto un incontro ai vertici del Consorzio e avviato le procedure per la convocazione di una conferenza di servizi che sciolga definitivamente i nodi relativi ad una puntuale verifica dei canoni richiesti e della loro legittimità in funzione dei servizi resi.

Il Sindaco Servalli, conclude la nota, ha sollecitato la Regione Campania ad attivare i poteri di vigilanza sui Consorzi di Bonifica ai sensi della Legge n.1 del 27.01.2012.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi