Ottobre 1, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Bolletta energetica delle famiglie gonfiata di 8 miliardi di euro: l’indice salariale può compensare il rialzo dei prezzi?

8 miliardi di euro è l’importo che le famiglie belghe hanno speso di più per le loro energie nell’ultimo anno. Un economista ha confrontato i prezzi di quest’anno con quelli praticati nel 2019, prima della crisi sanitaria. Secondo lui, il ridimensionamento dei salari dovrebbe compensare l’esplosione dei prezzi, almeno in parte.

Riscaldare casa, accendere i fornelli… Tutte queste azioni, come sappiamo, ti sono costate di più negli ultimi mesi. Grazie ad alcuni calcoli, un economista ha determinato il costo totale della crisi per tutte le famiglie.

“Si tratta dei dati della Banca nazionale che dettagliano i 250 miliardi di euro che le famiglie spendono in Belgio in un anno. Sono ripartiti entro un anno”, Spiega Philip Ledent, economista di ING Bank.

Prendi la classe energetica nel 2019: i belgi hanno speso 19 miliardi di euro. Ma con la crisi le famiglie hanno pagato 6,1 miliardi di euro in più per elettricità, gas e gasolio. Aggiungiamoci 1,9 miliardi di euro per il carburante. Aumentare la bolletta di 8 miliardi di euro. Costo totale: 27 miliardi per l’energia da settembre 2021.

“Siamo in questo momento all’inizio del periodo di riapertura (durante la crisi sanitaria), che ha creato una forte domanda dopo tutte le restrizioni in un contesto in cui l’offerta rimane interrotta”, Filippo Lident aggiunge.

Poi arriva la guerra in Ucraina, che fa salire ancora di più i prezzi (+106% solo per il gas). La bolletta avrebbe potuto essere più alta, senza l’intervento dello Stato, che abbassa notevolmente l’imposta sul valore aggiunto su gas ed elettricità. Altro dato importante: l’indicizzazione dei salari, che dovrebbe coprire una parte significativa degli ulteriori 8 miliardi di euro.

READ  Charleroi Primark è una vittima della "speculazione"? Gli scaffali si svuotano quando vengono aperti e le cose vengono rivendute online a un prezzo più alto...

“Tra i 3/4, tutto ciò potrebbe essere stato assorbito se lo prendi a livello macroeconomico, dagli indicatori”, dice Filippo Ledent.

Tuttavia, i prezzi dell’energia continuano a salire. Quindi l’avanzo complessivo per il 2022 dovrebbe superare gli 8 miliardi di euro.