Agosto 15, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Benito Raman è stufo del suo backup all’Anderlecht

È molto sconvolto da Benito Raman che ha lasciato lo Stade Joseph Marin domenica. L’eterno Joker di Vincent Kompany era stanco del suo ruolo e lo fece conoscere.

Benito Rama Di solito non era nel programma della stampa della partita della RSCA dopo la partita, ma ha avuto molte emozioni e ha voluto esprimersi: “Nessuno mi impedirà di parlare. Se mi sento frustrato? Mi sembra ovvio, sì”. dice l’attaccante dell’Anderlecht, che ha giocato solo 10 partite in questa stagione. Anche in assenza di Christian Kwame, non è stato sistematicamente stabilito. “Vorrei giocare tutto, certo. Faccio l’errore di essere sempre decisivo in vista della partita ma voglio di più. Non posso più andare avanti”.

Tutti vedono che sono molto frustrato

Parole che ti fanno pensare che a Raman piacerebbe andare da qualche altra parte. Nuance “Ho firmato qui per 4 anni e vorrei restare”. “Ma se le cose continuano così, dovrò trovare una soluzione. Dovremo parlarne internamente e con il mio entourage. Perché non sono venuto all’Anderlecht per quello”. Il suo ruolo di sostituto in ogni caso rischia di ripetersi con la restituzione della sua pila di CAN. “Tutti pensano che mi frustra. Mi sento come se stessi pagando tutto. L’allenatore fa le sue scelte e oggi nemmeno io sono riuscito a creare pericolo. Vedremo cosa accadrà. Succederà”.

READ  Formula 1 | La Ferrari ha colmato un gap con la Red Bull con la sua nuova ala