Agro Sarnese Nocerino Associazioni Campania Cultura e Spettacolo Nocera Inferiore Salerno

Beni culturali ed associazioni locali, venerdì il convegno su patrimonio, paesaggio e cittadini

Se dessimo il giusto valore alle bellezze culturali e paesaggistiche dei nostri territori, saremmo il paese più ricco del mondo. Altro che petrolio e carbone. Valorizzare la cultura grazie ad un’alleanza tra associazioni locali, enti pubblici e Mibact. L’occasione per parlarne sarà la presentazione del libro di Giuliano Volpe “Un Patrimonio italiano, Beni culturali, paesaggio e cittadini”, edito da Utet, in programma venerdì 16 giugno a Nocera Inferiore.

Il Rotary Club Nocera Inferiore-Sarno, consapevole dell’impatto moltiplicatore di una simile strategia, e sulla scia della propria tradizione di servizio alla comunità ormai da 45 anni, vuole offrire un contributo fattivo e propositivo per la definizione di politiche locali incisive, che mettano a sistema le risorse disponibili.

Indicazioni preziose in questa direzione vengono dal libro del presidente del Consiglio Superiore dei Beni culturali e paesaggistici, Giuliano Volpe, dal titolo “Un Patrimonio italiano, Beni culturali, paesaggio e cittadini”, edito da Utet.

Il volume verrà presentato a Nocera Inferiore nel corso di un incontro dibattito che si terrà venerdì 16 giugno, alle ore 18:30, nella sala convegni del convento di Sant’Antonio.

A portare i loro saluti saranno il sindaco di Nocera Inferiore, Manlio Torquato, il presidente del Rotary Club Nocera Inferiore-Sarno, Basilio Fimiani e l’assessore ai fondi europei, politiche giovanili, cooperazione europea della Regione Campania, Serena Angioli.

Ad intervenire saranno:

  • Rosario Giuffrè, già prorettore dell’Università Mediterranea, sul tema: “La memoria come realtà”;
  • Alfonso Vuolo, professore di diritto costituzionale della Università Federico II di Napoli, su: “Patrimonio culturale e identità nazionale”;
  • Antonio Dinetti, della Direzione Generale per la ricerca della Regione Campania, in merito a: “L’utilizzo della geolocalizzazione nella tutela e nella valorizzazione del patrimonio culturale”;
  • Gigi Di Mauro, direttore de’ “Il Risorgimento Nocerino” su: “Il ruolo del giornalismo locale sulla valorizzazione dei beni culturali”;
  • Francesco Li Pira, a cui toccherà il compito di illustrare i contenuti dell’opera.

All’Autore, Giuliano Volpe spetterà di tirare le somme e di concludere i lavori, che saranno moderati dalla giornalista e saggista Annamaria Barbato Ricci.

Scopri l'Autore

Antonio Ioele

Antonio Ioele

10 anni, tra Italia ed estero, tra radio, tv, carta stampata e web. Da febbraio 2017 sono il delegato dello "Studio Associato laRed" (P.IVA 05569100653), proprietario della testata giornalistica laRedazione.eu.

Il portale www.laredazione.eu è fisicamente alloggiato presso i server di Aruba S.p.A.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi