Agro Nocerino Cronaca EVIDENZA

Beneficenza ultras per la Tin: numeri da record a Natale

beneficenza ultras

Si rinnova la tradizione con la beneficenza ultras per la Tin dell’ospedale di Nocera Inferiore. Numeri da record a Natale.

Una cifra record per la nuova edizione della raccolta di beneficenza ultras in favore del reparto di Terapia Intensiva Neonatale dell’Umberto I. Le somme saranno destinate all’acquisto di nuove apparecchiature per il reparto, così come già avvenuto negli anni scorsi.

Nella giornata del 24 dicembre scorso, come da tradizione ormai da anni, i ragazzi della Curva Sud della Nocerina hanno allestito il punto di raccolta.

Migliaia di persone, che fino a orario di cena hanno passeggiato per il centro città, hanno lasciato la propria offerta nel grande salvadanaio a tinte rossonere. Contribuendo a raggiungere una cifra considerevole.

Cifra-record per la raccolta della Vigilia di Natale

I contributi raccolti hanno permesso di raggiungere una cifra-record rispetto alle precedenti edizioni. Il conteggio si è infatti fermato a 8.654,64 euro, quota mai raggiunta prima.

Ma il record sarà polverizzato entro il prossimo 7 gennaio, tenuto conto che l’iniziativa andrà avanti in collaborazione con numerosi esercizi commerciali di Nocera Inferiore.

Salvadanai nei negozi per continuare la raccolta

Tanti negozi della città, in centro e in periferia, hanno aderito all’iniziativa degli Ultras Curva Sud della Nocerina. In questi esercizi commerciali sarà infatti possibile trovare salvadanai in cui versare il proprio contributo.

Il 7 gennaio saranno ritirati per l’ulteriore conteggio. E a fare da garante all’iniziativa ci sarà come di consueto il dottor Attilio Barbarulo, tifoso dei molossi e medico della Tin dell’Umberto I di Nocera Inferiore.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi