Sport video

Basket, trasferta casertana per il Bellizzi. Orlando: “Riscattiamo la sconfitta contro Maddaloni”

Il Basket Bellizzi atteso dalla trasferta sul campo di Casapulla. Coach Orlando: «Abbiamo grande voglia di riscatto»

Nell’11° turno del campionato di Serie C Silver, il Semprefarmacia.it Basket Bellizzi fa visita al Basket Casapulla. Il match si disputerà domenica 10 dicembre, presso il “PalaVignola” di Caserta. Palla a due alle ore 20:30. La gara sarà diretta dal 1° arbitro sig.ra Simona Belprato di Cercola (NA) e dal 2° arbitro sig. Giancarlo Di Marsilio di Napoli.

Le dichiarazioni di coach Orlando. In apertura, il tecnico gialloblu analizza la sconfitta patita contro Maddaloni: «Non abbiamo attuato una buona fase difensiva, troppi i 76 punti concessi ai nostri avversari. Abbiamo giocato sicuramente contro un’ottima squadra, composta da buoni giocatori. A noi, però, è venuto meno l’aspetto difensivo. Il risultato finale è un mix di nostri demeriti e meriti di Maddaloni».
Nessun contraccolpo psicologico però: «Siamo esperti abbastanza da sapere che le sconfitte, così come le vittorie, fanno parte del gioco. L’unico modo per rialzarsi è quello di lavorare duro, comprendere gli errori commessi e cercare di non ripeterli».

Il calendario può dare una mano, con la gara di domenica sul campo del Basket Casapulla. Guai però a sottovalutare l’impegno

«Credo che non esista l’avversario più giusto o meno giusto per riscattare una sconfitta. Ogni partita fa storia a sé, va giocata e vinta sul campo. Anche le partite che possono apparire facili sulla carta, poi si rivelano più complicate del previsto. L’esempio è il match che abbiamo disputato a Cercola dove, a causa di qualche nostro passaggio a vuoto, siamo stati messi in grande difficoltà. L’unica cosa che conta è quello che noi, indipendentemente dall’avversario, riusciamo ad esprimere sul parquet».

Con 511 punti realizzati finora, Casapulla è la squadra che produce meno in fase offensiva in tutto il campionato. Per i gialloblu, l’occasione per rodare ancora una volta una fase difensiva non sempre perfetta.

«Noi dovremo provare a disputare una partita di carattere ed orgoglio, imponendo fin da subito i nostri ritmi ed indirizzando il match sui binari giusti. Solo così facendo, potremo adottare soluzione differenti, sia in attacco che in difesa. L’obiettivo sarà anche quello di far ruotare il più possibile il roster, come già fatto in parte nella gara contro Maddaloni».
Ad un terzo esatto del campionato, Orlando traccia un primo bilancio della stagione gialloblu: «Credo che siamo in linea con quelli che sono gli obiettivi stagionali. Il campionato è comunque ancora lungo e di strada da fare ce n’è ancora tanta».
(a cura dell’Ufficio Stampa Basket Bellizzi)

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi