Attualità

Basket, la Treofan vince lo scontro diretto con Pozzuoli

Basket Roma

Il team di coach Menduto ha battuto per 78-61 il Virtus Pozzuoli regalando ai propri supporter emozioni al cardiopalmo. “Bravi tutti”

Due punti, come quelli conquistati dalla Treofan Battipaglia nello scontro diretto contro Pozzuoli (78-61) ma anche come quelli che ora distanziano i biancoarancio dai puteolani nella classifica di C Silver.

La partenza è di quelle da grande partita, con gli attacchi che prendono il sopravvento sulle difese. Ma è un momento, almeno per gli ospiti. Al 6′ una perfetta giocata di Confessore sotto canestro vale il 16 a 8 ed il primo time-out sfruttato da coach Serpico, lo stesso che dall’altra parte poco dopo utilizza Menduto dopo la tripla del -4 realizzata da Longobardi. Ma questo, comunque, non sposta gli equilibri di una gara che resta sempre custodita gelosamente tra le mani della Treofan, in avvio di secondo quarto ci pensa ancora Confessore in chiusura invece Esposito. Nel mezzo 5 punti di Orefice tra il 16′ e 17′ che sono fondamentali per rianimare un Pozzuoli in crisi offensiva fino a quel momento.

Ma la crisi si dilata fino all’inizio nella ripresa, colpa anche delle assenze, mentre la Treofan è semplicemente letale dalla zona perimetrale. Centoventi secondi bastano e avanzano ad Ausiello ed Esposito per costruire il +15 che solo qualche minuto più tardi diventa addirittura +21 (53-32), ma questa volta la sequenza dei realizzatori è invertita. Ma di certo non c’è ancora nulla. Pozzuoli, infatti, ha un sussulto importante tra la fine della terza frazione e l’inizio della quarta, e così al 32′ i biancoarancio hanno “soltanto” 13 lunghezze di vantaggio (60-47). Che diventano 11 al 35′ con la tripla dall’angolo di Loncarevic scaturita dalla difesa allungata che per un attimo dà risposte più che confortanti.

Ma il canestro di Trapani nell’altra metà campo, anche questa dall’angolo, chiude definitivamente la pratica con un paio di minuti di anticipo: “Bravi tutti. Sia gli over che gli under, come Pagano che sta crescendo sempre di più, bravi soprattutto perché riescono ad esprimere una pallacanestro bella e piacevole – dice coach Menduto nel dopo gara -. Sono contento per Battipaglia per i risultati che stanno arrivando, a questo punto pur sapendo che sarà difficile è giusto lottare fino alla fine per provare a rosicchiare un’altra posizione in classifica“.

TREOFAN BATTIPAGLIA-VIRTUS POZZUOLI 78-61 (20-12, 37-27, 58-41)   

Treofan: Fabiano, Cucco ne, Pagano 2, De Martino 5, Visconti ne, Trapani 8, Giorgi ne, Ambrosano 10, Ausiello 19, Carfora ne, Esposito 19, Confessore 13. Coach: Menduto

Pozzuoli: Orefice 10, Di Domenico 4, Longobardi 16, Loncarevic 8, Errico ne, De Rosa 4, Orsini 12, Mangiapia, Esposito, Conforto 7. Coach: Serpico

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi