Sport

Basket Bellizzi, sfida casalinga con il San Michele Maddaloni

San Michele

10° turno del campionato di Serie C Silver. Il Basket Bellizzi riceve al “PalaBerlinguer” la Pallacanestro San Michele Maddaloni, domenica 3 dicembre, alle ore 18:30.

La gara sarà diretta dal 1° arbitro sig. Danilo Correale di Atripalda (AV) e dal 2° arbitro sig. Giovanni Cusano di Avellino.

Al “Palaberlinguer” sarà sfida di alta classifica, tra due squadre protagoniste di un ottimo inizio di stagione. I padroni di casa vogliono proseguire nella striscia positiva che li vede vincenti da cinque giornate consecutive. I ragazzi di coach Orlando, insieme a San Nicola Cedri, sono gli unici ad aver mantenuto fin qui inviolate le mura amiche.

Di contro ci sarà Maddaloni che, dopo la partenza a razzo con sei vittorie nelle prime sei giornate di campionato, è reduce da tre sconfitte consecutive. I ragazzi di coach Parrillo arriveranno quindi con l’obiettivo di porre fine al periodo nero.

Le dichiarazioni di coach Orlando

Al di là delle difficoltà emerse nelle ultime giornate, il tecnico gialloblu si attende un avversario ostico domenica: «Le tre sconfitte patite da Maddaloni sono arrivate al cospetto di squadre di alta classifica e al termine sempre di partite molto equilibrate. Esempio è la partita persa contro Cedri, squadra che sta dimostrando di poter fare campionato a parte. Eppure, i biancoblu sono riusciti a tenere lo scarto al di sotto della doppia cifra».

Con 12 punti collezionati finora, Maddaloni è una delle squadre più attrezzate del torneo: «Loro possono contare su un quintetto di gran livello. Hanno Desiato come playmaker, un elemento che conosce a perfezione la categoria come Moccia ed altri giocatori importanti come Requena, Chiavazzo e Rusciano. Proprio questi ultimi due, insieme allo stesso Moccia, la scorsa stagione hanno trascinato Sarno alla vittoria del campionato regionale. Maddaloni è sicuramente una squadra costruita per vincere».

Coach Orlando fa cenno poi alla preparazione al match effettuata nel corso della settimana: «Con i ragazzi, come sempre, ho lavorato sia sull’aspetto tecnico-tattico che mentale. Maddaloni è una squadra esperta, composta da giocatori che hanno già disputato la categoria. Sappiamo quali sono i loro punti di forza e dovremo essere bravi a limitarli. Allo stesso tempo abbiamo studiato quelle che posso essere le loro lacune ed è lì che dovremo andare a forzare per vincere la partita».

Con quattro vittorie su quattro davanti al proprio pubblico e la terza miglior difesa casalinga, Bellizzi ha finora fatto del “PalaBerlinguer” un vero e proprio fortino: «Giocare davanti ai nostri tifosi ci dà uno spirito ed una motivazione diversa. Sin dall’inizio della stagione, il palazzetto è sempre stato pieno e ci ha spinto durante tutte le gare. Anche domenica proveremo a fare del nostro meglio per regalare loro un’altra gioia».

Scopri l'Autore

laRedazione

laRedazione

Account ufficiale de laRedazione.

Aggiungi un commento

Cosa aspetti? Dicci la tua!

Rispondi

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi