fbpx
Attualità Salute

Baciati dal sole. Scopri il tuo fototipo e abbronzati in sicurezza

baciati dal sole

Proteggersi dal sole non è una declinazione comune. Per ognuno di noi vale una regola propria in base alle proprie caratteristiche individuali. Scopri il tuo fototipo

Ognuno, in relazione alle sue caratteristiche individuali, deve proteggersi in maniera diversa dal sole, per evitare di scottarsi e provocare danni alla pelle. Oltre a farla invecchiare prima del tempo, infatti, i raggi solari possono favorire l’insorgenza di tumori cutanei. La pelle può avere mille sfumature di colore, da cui dipende il grado di protezione naturale dai raggi del sole. Il tipo di pelle è spesso associato al colore degli occhi e dei capelli, ma questi due elementi non devono trarre in inganno, perché molti, pur avendo occhi e capelli scuri, hanno una pelle molto chiara e sensibile; viceversa, altri sono biondi naturali ma con le dovute cautele si possono abbronzare anche intensamente.
Occorre, quindi, fare alcune distinzioni in tema di fototipo:
Tipo I: si scotta molto facilmente, di solito senza abbronzarsi. Spesso, ma non necessariamente, ha efelidi, capelli biondi o rossi, e occhi chiari.
Tipo II: si scotta facilmente e si abbronza poco. Tende ad avere capelli chiari.
Tipo III: si può scottare, ma poi di solito si abbronza.
Tipo IV: raramente si scotta, mentre si abbronza facilmente. Tende ad avere capelli e occhi scuri.
Tipo V: ha la pelle naturalmente scura, anche quando non si espone al sole. Occhi e capelli sono di solito marroni o neri.
Tipo VI: ha la pelle naturalmente scura o decisamente nera, anche quando non si espone al sole. Occhi e capelli sono di solito scuri o neri.
E naturalmente sfatiamo una volta per tutte il falso mito che senza creme abbronzanti ci si abbronzi di più. Una pelle scottata non è una pelle abbronzata.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi