Maggio 23, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Aumento del prezzo dell’elettricità: l’aumento in Belgio è il più forte!

È quanto emerge da un rapporto pubblicato venerdì dall’Agenzia per la cooperazione tra i regolatori dell’energia (ACER), dedicato a una valutazione globale dell’andamento del mercato elettrico all’ingrosso nell’Unione europea. Confrontando il modo in cui le abitazioni e le imprese hanno risentito dell’aumento dei prezzi dell’energia nell’ultimo anno, ACER stima l’evoluzione dei prezzi dell’elettricità per le famiglie a Bruxelles a +99% (in centesimi/kWh, febbraio 2022 rispetto a febbraio 2021). C’est la plus forte augmentation des 27 capitales, loin devant Amsterdam (+64%), ou Paris (+13%), l’augmentation moyenne du prix d’achat au detail étant de 30% sur cette période (65% pour Gas).

Il rapporto è una risposta a una richiesta della Commissione Europea che, lo scorso ottobre, ha chiesto all’agenzia di analizzare vantaggi e svantaggi dell’attuale regolamentazione del mercato elettrico all’ingrosso, oltre a formulare raccomandazioni per migliorarne il lavoro. La richiesta è stata avanzata nel contesto di preoccupazioni condivise sull’aumento dei prezzi dell’energia, legato principalmente al prezzo del gas, la cui domanda è cresciuta con la ripresa economica post Covid. Da allora, la guerra in Ucraina ha ulteriormente complicato il dibattito e rafforzato gli appelli in tutta Europa a staccarsi il più rapidamente possibile dalle fonti di energia fossile, di cui la Russia è uno dei principali fornitori del continente.

L’ACER afferma, tuttavia, che la sua ambizione va oltre le difficoltà attuali: si tratta di sapere se il modo in cui opera questo mercato consentirà la trasformazione verde che l’UE punta. In generale, l’agenzia preposta all’assistenza e al coordinamento delle autorità nazionali di regolamentazione (tra cui Creg per il Belgio) ritiene che non sia necessario rivederla nella sua interezza: l’attuale crisi non è dovuta a un difetto del mercato elettrico all’ingrosso, ma anche a quest’ultimo ha contribuito a mitigare la crisi in una certa misura, Agency Analytics. D’altra parte, sono stati rilevati miglioramenti a lungo termine per tenere il passo con la volontà europea di decarbonizzare l’energia.

READ  Nuovo record per la compensazione del CEO degli Stati Uniti nel 2021: ecco i primi cinque