Cronaca EVIDENZA Salerno

Atti osceni e rapina, a Salerno arrestati due pregiudicati

Rapine

Rapina ed atti osceni in presenza di minori, due operazioni e altrettanti arresti ad opera dei Carabinieri della Compagnia di Salerno

Salerno: un 55enne, pregiudicato del posto, è stato arrestato per atti osceni in luogo pubblico. L’uomo, in via Vinciprova, nei pressi del capolinea degli autobus, alla presenza di alcune ragazze, tra le quali delle minorenni, si è abbassato i pantaloni mostrando le parti intime.

Alcune ragazze hanno quindi chiamato il 112. Alla vista dei militari subito giunti sul posto, l’uomo ha tentato di fuggire, ma è stato subito bloccato e trovato ancora con i pantaloni abbassati. I carabinieri hanno provveduto, inoltre, a coprirlo con alcuni indumenti di fortuna. L’uomo è stato arrestato e condotto presso la Casa Circondariale di Fuorni.

Sempre a Salerno, i militari della Sezione Radiomobile hanno tratto in arresto un giovane del luogo, M.R., cl. 87, con precedenti, ritenuto responsabile, in concorso con un’altra persona già tratta in arresto ad aprile dello scorso anno, della tentata rapina fatta, in quella data, in una tabaccheria di via Leucosia.

Il giovane arrestato, all’atto del tentativo di rapina, aveva con sé l’arma con cui aveva minacciato i titolari della rivendita e, a causa della reazione di questi ultimi, si era dato alla fuga, facendo perdere le proprie tracce, lasciando il complice sul posto e consentendone l’arresto grazie all’immediato arrivo di una pattuglia della Sezione Radiomobile.

Le successive indagini, effettuate dagli stessi militari intervenuti, hanno poi consentito, grazie alla acquisizione e alla visione dei fotogrammi delle telecamere a circuito chiuso e dai racconti di alcuni testimoni, di individuare anche il secondo rapinatore responsabile dell’assalto ed al quale, nel corso della perquisizione, sono stati anche rinvenuti gli abiti usati per la rapina nonché il casco indossato nel corso della stessa.

Il 32enne, è stato tradotto presso la locale Casa Circondariale.

laRed TV





Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi