eventi Salerno

Atena Porte Aperte, alla scoperta del centro più antico del Vallo di Diano

Atena porte aperte

Atena Lucana apre le porte ai visitatori. Il centro più antico del Vallo di Diano si presenta con la manifestazione “Atena Porte Aperte”

Atena Lucana, cittadina del Vallo di Diano. Case, vicoli e palazzi aprono le porte al territorio, ai visitatori, ai curiosi. L’appuntamento è per domenica 16 settembre con l’iniziativa promossa dall’associazione Amici di San Ciro di Atena. Un gruppo di amici, qualche appassionato, il parroco e i cittadini che amano il proprio paese fino a studiarne aspetti, caratteristiche e storia.

Visite guidate, passeggiate, brevi escursioni, luoghi da visitare e isole di sapere con al centro la storie e le bellezze di questa piccola realtà del Vallo.

L’evento è sostenuto da Sodalis CSV Salerno nell’ambito dell’iniziativa “Map 2017.”

Previste per tutta la giornata visite alle mure ciclopiche, al museo comunale “Elena D’Alto”, ai Santuari della Madonna SS della Colomba e di San Ciro, da cui l’associazione prende il nome. Il Santuario del patrono sorge su un antico tempio dedicato a Cibele. Aperte anche le porte delle chiese di San Nicola e di Santa Maria Maggiore conosciuta come la chiesa dei “cento angeli”.
E per chi ama l’aria aperta percorso trekking alle antiche grotte del Vallone Arenaccia, primo insediamento cittadino e luogo di riparo durante i bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale. E propria al secondo conflitto è dedicata la mostra di Tommasoni Regaliano, appassionato di storia che metterà in mostra la sua collezione privata di poster, ben 85, dedicati a questo evento storico.

In serata, poi, la premiazione dell’estemporanea di pittura tenutasi durante la giornata. Pittori e artisti racconteranno sui propri quadri la bellezza di Atena.

Tutte le attività si realizzeranno durante l’arco della giornata e per aderire è necessario iscriversi direttamente sul sito dell’associazione.

“E’ un momento importante commenta- Antonio Caporale- presidente dell’associazione- questa iniziativa segue le diverse attività poste in campo fino ad oggi. In due anni di attività abbiamo realizzato un percorso formativo per guide culturali volontarie, presenti per tutta la giornata. Inoltre abbiamo sviluppato, con il supporto del CSV Salerno,  il sito internet dell’associazione e il video che raccoglie gli aspetti storici più importanti di Atena”.

Un percorso storico sì, ma anche di recupero di cultura e tradizioni che l’associazione ha fatto proprio e su cui continua a investire tempo e passione. Il recupero del borgo, della storia e dell’identità locale diventa un modo per raccontarsi agli altri e guardare al proprio paese con occhi e aspettative diverse. Una piccola risposta dal basso per ridurre lo svuotamento dei borghi dando nuove visioni e prospettive.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

Aggiungi un commento

Cosa aspetti? Dicci la tua!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi