Attualità Campania Cava de' Tirreni Cronaca EVIDENZA Politica Salerno

Associazioni in lizza per la gestione del Castello di Sant’Adiutore

gestione del castello

Parte la manifestazione di interesse per le proposte di gestione del Castello che saranno al vaglio del Comune

Cava de’ Tirreni. Il Comune, nei giorni scorsi, ha dato il via alla manifestazione di interesse per la presentazione delle idee progettuali sulla futura gestione dell’antico maniero. Prima però bisognerà ultimare gli interventi di ristrutturazione previsti dai PICS per circa 2 milioni di euro. La giunta comunale ha aperto la selezione a tutte le associazioni (o liberi cittadini) che vorranno avanzare idee di gestione. Il tutto nell’ambito del nuovo regolamento dei Beni Comuni che ha individuato proprio il Castello di Sant’Adiutore tra le propeità dell’Ente che potranno essere riqualificate grazie alle iniziative della stessa comunità cavese.

L’obiettivo è quello di dare nuova vita a uno dei monumenti maggiormente rappresentativi della città metelliana. Negli anni, infatti, il Casatello è andato lentamente incontro a un processo di degrado dovuto alla scarsa manutenzione e agli atti vandalici.

Da qui alla necessità di individuare un soggetto che si possa occupare dell’azioni di rivalorizzazione e gestione del Castello. Così la Giunta comunale ha provveduto ad avviare una manifestazione di interesse finalizzata alla stipula di patti di collaborazione. Le idee progettuali dovranno prevedere realizzazione di interventi di cura e rigenerazione del Castello, nell’interesse generale della cittadinanza. Gli interessati dovranno presentare proposta entro il prossimo 26 aprile. Le proposte potranno arrivare da associazioni e cittadini attivi e dovranno riguardare interventi di valorizzazione, rigenerazione, manutenzione ordinaria e pulizia, apertura, vigilanza e fruizione guidata delle aree.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi