Maggio 17, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Arresto di cittadino italiano perseguito per truffa di occultamento nel suo Paese

Un cittadino italiano condannato dai tribunali del suo Paese è stato arrestato giovedì a Turnbull a seguito di un mandato d’arresto europeo. L’uomo è perseguito per occultamento di frode in Italia. L’interessato può o meno acconsentire a consegnarsi all’Autorità Giudiziaria italiana.

Il quotidiano Le Nord Eclair ha pubblicato lunedì mattina la notizia dell’arresto di un cittadino italiano in Belgio ricercato dalla giustizia italiana dal 2018. Classe 1975, la persona coinvolta è stata condannata dai tribunali italiani nel gennaio 2018 a due anni e sei mesi di reclusione. Incapaci di localizzare il condannato, nel dicembre 2018 le autorità giudiziarie italiane hanno lanciato un mandato d’arresto europeo per il suo presunto coinvolgimento in assegni rubati e frode. La persona non si vedeva da tre anni.

Intanto il dossier è riemerso quando gli investigatori italiani hanno visto su Facebook una foto postata sui social di quest’uomo che ha cambiato identità, ha aperto un ristorante a Lilly (F) e ha aperto un ristorante dove ha scoperto le specialità culinarie del proprio paese. Regione. Questa foto non è di nessun altro, ma nello stesso quartiere, mentre realizza la passerella Saint-Jean sul collegamento tra le due sponde del Rifugio a Durno. “I nostri servizi di polizia sono stati allertati. Giovedì scorso, alle 13:00, l’uomo stava passeggiando con il suo cane al Ru Royal di Tourna”.ha detto questo lunedì Frédéric Bariseau, il primo sostituto dell’avvocato del re di Tournai. “La persona coinvolta è stata prodotta davanti a una guardia alternativa e privata della libertà per 48 ore sulla base di un mandato europeo. Dopo il sostituto Mons ha chiesto al giudice del processo di rinviare in custodia la signora Laloux. Il magistrato ha proseguito le indagini. Se o non respingere la consegna dipende dal presunto autore., Sig. Dice Bariso. Se le parti interessate sono d’accordo, le autorità belghe organizzeranno presto un volo di ritorno in Italia. Se rifiuta, spetterà al Consiglio di Mans decidere. Non sappiamo quale sia la scelta della persona coinvolta.

READ  L'italiano sta provando a farsi vaccinare con la mano finta in silicone