Agro Nocerino Cronaca EVIDENZA

Arrestati medico e caposala del Fucito per peculato, falso e abuso d’ufficio

Arrestati medico e caposala dell’ospedale Fucito di Mercato San Severino. L’operazione dei Nas di Salerno, coordinata dalla Procura di Nocera Inferiore.

Peculato, falso e abuso d’ufficio. Con queste accuse stamattina sono stati arrestati medico e caposala dell’ospedale Fucito di Mercato San Severino. Il medico è anche professore ordinario presso la Facoltà di Medicina e ChirurgiaScuola Medica
Salernitana
dell’Università degli Studi di Salerno. L’uomo, S.F.A. le sue iniziali, è dirigente medico dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Ruggi di Salerno.

In arresto anche D.F., coordinatrice infermieristica presso il nosocomio irnino. Entrambi sono responsabili, a vario titolo, nelle loro rispettive qualità di pubblico ufficiale e di incaricato di pubblico servizio, dei reati di peculato, falso e abuso d’ufficio in concorso.

Il Tribunale di Nocera Inferiore ha emesso le due ordinanze cautelari, al termine delle indagini coordinate dal Sostituto Procuratore Anna Chiara Fasano e dal Procuratore della Repubblica Antonio Centore.

Le accuse

Secondo quanto emerso dalle indagini, il professore è accusato di peculato e falso per essersi ripetutamente appropriato di strumentazione di proprietà dell’Ateneo, utilizzata per eseguire visite specialistiche in regime privatistico e attività professionale intramuraria.

Inoltre è accusato di abuso d’ufficio, perché prenotava le visite dei suoi pazienti per contatto diretto anziché mediante il Cup. Di fatto il medico ha riscosso compensi dei pazienti, omettendo di versare all’ente di appartenenza la relativa quota.

La donna risponde invece del reato di abuso d’ufficio in concorso col dirigente medico. Essendo autorizzata a gestire le prenotazioni di visite o interventi, stravolgeva la
lista d’attesa
e favoriva amici e altri pazienti.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi