Agro Nocerino Cava de' Tirreni Cronaca EVIDENZA Salute

Anticorpi monoclonali per i pazienti Covid anche nell’Agro Nocerino

anticorpi monoclonali

Anticorpi monoclonali per i pazienti Covid. L’Asl ha accolto la richiesta dei sindaci dell’Agro Nocerino e di Cava de’ Tirreni

L’Asl Salerno ha accolto la richiesta dei sindaci dell’area nord della provincia, per attivare la terapia con anticorpi monoclonali per i pazienti Covid.

Alcuni giorni fa i primi cittadini avevano sollecitato l’azienda al fine di individuare una sede presso uno dei presidi ospedalieri dei comuni dell’Agro Nocerino Sarnese. La richiesta è volta a venire incontro alle difficoltà terapeutico assistenziali dei pazienti colpiti da SARS-CoV-2.

In linea con le determinazioni aziendali dell’ASL Salerno, il punto dedicato alla terapia sarà attivo presso il Covid Hospital “Scarlato” di Scafati. I pazienti con maggior sofferenza clinica potranno dunque trovare sollievo e soprattutto supporti terapeutici più adeguati alla loro situazione.

Il servizio, che sarà operativo già nei prossimi giorni, conferma le opportunità di scelta strategica della Direzione generale e la proposta dei sindaci. I primi cittadini hanno inteso ringraziare il direttore generale dell’Asl Salerno, dottor Iervolino, ma anche la Regione Campania. “Questa decisione – hanno affermato – serve a migliorare la gestione di una fase epidemica particolarmente complessa per le nostre realtà.

Garantendo con proposte e ogni possibile affiancamento la collaborazione dei nostri Comuni per il superamento di un momento così difficile che vivono le nostre popolazioni”.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi