fbpx
Agro Nocerino Attualità Politica Salerno

Angri, Ferraioli rinvia sulla nuova Società consortile. Approvato il progetto “Futura”

Novità in vista sul fronte della partecipazione al Piano d’Ambito S01_2 e per la costituzione della nuova Società Consortile.

Nella riunione del Coordinamento, che si è svolta lo scorso 19 febbraio, è stato affrontato il tema delle scadenze di contratto del personale impiegato, previste per il prossimo 28 febbraio.

Il Comune di Angri, con una nota dell’11 febbraio scorso, ha invitato gli altri comuni dell’Ambito, a ricercare una risoluzione al problema evitando di bloccare le attività degli uffici territoriali e dell’Ufficio di Piano, che erogano servizi per circa 100mila abitanti. I Commissari hanno deciso di non prorogare i contratti.

In merito alla costituzione della Società consortile, il Comune di Angri ha ribadito la necessità di modificare alcuni articoli dello Statuto, e confermato di voler aspettare l’elezione del nuovo Consiglio comunale di Scafati per assicurare, all’interno dell’Ambito, la giusta rappresentanza democratica.

Degli sviluppi emersi nel corso della riunione è stata informata anche l’assessore regionale Lucia Fortini che si è dimostrata disponibile a valutare le istanze avanzate dal comune doriano

Intanto il Piano d’Ambito è stato beneficiato di un finanziamento di un milione di euro relativo ai fondi I.T.I.A Campania FSE 2014-2020. Si tratta del “Progetto Futura”, finito sesto in graduatoria, su trenta progetti presentati (decreto dirigenziale n.38 del 18/02/2019 pubblicato sul BURC Campania).

“Il progetto Futura interesserà tutte le attività relative al disagio sociale, con la finalità di garantire servizi ed interventi utili al miglioramento della qualità della vita delle persone, delle famiglie e delle comunità” ha commentato il Sindaco Cosimo Ferraioli.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi