Agosto 13, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Angel non è vittima della censura di alcune radio francesi ma di un assalto all’integrità del suo lavoro


Cosa è successo con la parte rap con Damso che ha firmato l’ultimo singolo del cantante di Bruxelles? In Francia, su alcune stazioni, è completamente e semplicemente scomparso durante la trasmissione di “Demons”. È una posizione che ha fatto interagire gli utenti di Internet e non è priva di questioni legali.

Angel è censurato su alcune stazioni radio in Francia? La domanda ha preoccupato particolarmente il web qualche giorno fa. La polemica riguarda il suo ultimo singolo, “Démons”. Su alcune onde radio è scomparsa l’apparizione con Damso che era al centro del titolo durante la trasmissione radiofonica. Se in passato il rapper belga più di una volta è stato fissato al limite, addirittura inaccettabile per alcune orecchie, soprattutto quando si parla di eccitazione femminile, possiamo leggere e rileggere le sue note sulla canzone di Angèle, è impossibile rilevarne il minimo errore da parte sua. Inoltre, dichiara immediatamente il colore: Lavoro con Angèle, niente parolacce, radio, dobbiamo suonare / Invece di ‘bello ta-‘ No, no, dirò ‘Fantastico loro’. Ci si può riferire al massimo a una frase – “Sul retro, in futuro donerò dell’homo sapiens”. – Ma di questo passo, molti non avrebbero accesso a quella che si chiamava “banda FM”.

A meno che l’immagine di Damso, troppo solforosa per alcuni da gustare, non sia in discussione. Nessuno ha dimenticato che la polemica sull’inno dei Red Devils che avrebbe scritto e composto per i Mondiali del 2018 è stata revocata.

No, neanche il rapper è il bersaglio. Almeno non direttamente.