Ottobre 5, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Analista Apple: “I nuovi modelli AirPods avranno una porta USB-C dal 2023”









Tutti i nuovi modelli di AirPods in arrivo sul mercato dal 2023 possono essere caricati utilizzando un cavo USB-C. Ad annunciarlo comunque è stato un famoso analista Apple: Ming-Chi Kuo. Apple risponderà quindi a una nuova legge europea che rende obbligatoria questa porta di ricarica a partire dal 2024.

Apple è sempre stata una fan del cavo di ricarica Lightning. Sebbene alcuni dispositivi siano stati aggiornati a l’USB-C Come i MacBook, Apple utilizza il proprio cavo di ricarica per la maggior parte dei suoi dispositivi.

Tuttavia, l’UE vuole cambiare le cose, dal momento che il passaggio da un marchio all’altro sta causando molti disagi ai consumatori e tonnellate di rifiuti elettronici. Di conseguenza, l’Europa ha deciso Per rendere obbligatorie le porte di ricarica USB-C nell’UE Dal 2024. Riguarda smartphone, tablet e tutti i dispositivi elettronici portatili di piccole e medie dimensioni.

dal 2023

Tra i piccoli e medi dispositivi elettronici portatili troviamo ovviamente AirPods di Apple. A tal proposito, il famoso analista di Apple Ming-Chi Kuo assicura che Apple non aspetterà fino al 2024 per ottemperare ai requisiti dell’Unione Europea.

Ha scritto su Twitter: “Mi aspetto che Apple rilasci custodie di ricarica compatibili con USB-C per tutti i modelli di AirPods entro il 2023. La nuova custodia di ricarica AirPods Pro 2, che sarà lanciata nella seconda metà del 2022, può ancora supportare la tecnologia Lightning”. . Kuo aveva precedentemente annunciato che Apple aggiungerà una porta di ricarica USB-C alla sua linea di iPhone 15 nel 2023.

READ  Les Bandes-annonces De Jeu Honnêtes D'Elden Ring Se Moquent De L'OP Torrent