fbpx
Campania Cultura e Spettacolo Napoli

Anacapri, è tempo di “Settembrata”

Anacapri si prepara all’apertura della  tradizionale Settembrata, la festa dell’uva, in cui rivivrà la propria storia dei primi anni del ‘900 con costumi, musica, antichi giochi e personaggi che le hanno dato lustro con le loro composizioni, le loro abitazioni, le loro storie umane.

Domenica 26 agosto l’inaugurazione vedrà la partecipazione e l’entusiasmo  di Anacapresi e gentili ospiti che per una serata si tufferanno in un’epoca lontana, sicuramente tanto diversa dalla nostra. Saranno ricordati ed interpretati: Hermann Moll, un tedesco che, venuto a Capri, aprì una birreria in Piazza San Nicola, il pittore Otto Sohn Rethel  che in Villa Lina creò un vero e proprio cenacolo culturale, avviando all’arte giovani anacapresi, tra cui la pittrice naϊf Rosina Viva. Un quadretto di alta cultura, quello formato da Ada Negri, Alma Siracusa Vuotto e Graham Greene, i quali discorreranno di poesia e letteratura, intervallati dalle splendide musiche eseguite al pianoforte da Emilia Gubitosi.

Lungo le strade e le piazze di Anacapri altri “quadretti” animeranno l’apertura di questa settimana ricca di appuntamenti che vedrà il susseguirsi di  incontri culturali con la visita alla chiesetta del Cimitero di Anacapri curata da Monsignor Vincenzo de Gregorio. Un pomeriggio di poesie e letture nel ricordo di due grandi poetesse, la terza edizione dell’ Estemporanea di Pittura che ogni anno vede molti artisti isolani e non sottoporre i loro lavori  ad una giuria di esperti.

Non mancheranno gli appuntamenti per bambini e ragazzi con l’ambita caccia al tesoro,  i concorsi di disegno e fumetti fino allo Street Basket e  Calcio a 5.

Quest’anno, poi, Anacapri si prepara ad ospitare nelle proprie piazze e angoli  circa 35 artisti: una grande novità che possiamo definire l’evento nell’evento: mercoledì 29 agosto la Prima edizione di ARTERIA BUSKERS’ FESTIVAL. Da non perdere, infine, gli spettacoli serali che vedranno la presenza di grandi nomi della musica, comicità e teatro italiano e le caratteristiche e tanto attese serate gastronomiche per le suggestive stradine del centro antico.

L’Amministrazione comunale di Anacapri ritiene  che la Settembrata, da sempre, sia un evento dove cultura e tradizione popolare camminano parallelamente ed auspica che continui questo modo festoso di far conoscere le proprie origini, la storia e  le antiche tradizioni, grazie anche  alla collaborazione dei cittadini anacapresi.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi