fbpx
Agro Nocerino EVIDENZA video

Ambito S01_1, quattro comuni insieme per le Intese Territoriali di Inclusione Attiva

La Regione Campania approva il progetto “I.T.I.A”

“Intese Territoriali di Inclusione
Attiva” è la sigla che sta per I.T.I.A, progetto approvato per l’Ambito S01_1. Tra i comuni: Nocera Inferiore, Nocera Superiore, Roccapiemonte e Castel San Giorgio.

Presentato in conferenza stampa il progetto I.T.I.A che vedrà coinvolti i comuni che rientrano nell’Ambito S01_1. Conferenza tenuta a Nocera Inferiore, quale comune capofila dell’Agro, a cui hanno partecipato gli assessori al ramo delle Politiche sociali. Un progetto che prevede misure di contrasto all’emarginazione sociale volte a favorire l’inclusione sociale. Con tale progetto si prevede la possibilità di realizzare percorsi formativi e tirocini d’inserimento lavorativo. Un progetto che prevede un investimento di quasi 1 milione di euro stanziati per tre tipi di azioni: servizi di supporto alle famiglie, percorsi formativi e tirocini d’inclusione sociale.

Gli assessori al ramo, Gianfranco Trotta per Nocera Inferiore, Maria Stefania Riso per Nocera Superiore e Antonia Alfano per Castel San Giorgio, hanno tenuto a specificare che tale progetto, d’inclusione sociale, è differente dalla manovra varata dal Governo, ossia il Reddito di Cittadinanza.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi