Agro Nocerino Cronaca EVIDENZA video

Allagamenti a Nocera Inferiore: ordinanza di allontanamento dai piani bassi

Allagamenti a Nocera Inferiore. Arriva l’ordinanza di allontanamento dai piani bassi e dalle strade, su input della Protezione Civile

Il maltempo delle ultime ore ha provocato allagamenti a Nocera Inferiore, in diverse parti della città. In tal senso, a maggiore rischio restano le zone a ridosso dei corsi d’acqua che attraversano la città.

Il sindaco ha dunque diramato un’ordinanza di immediato allontanamento dai piani inferiori degli edifici e dalle strade. Lo prevede il Piano di Protezione Civile Comunale in casi di emergenza come quello che si sta verificando da ieri su tutto l’Agro.

La sala Soru della Protezione Civile, in particolare, ha diramato nel tardo pomeriggio lo stato di preallarme di classe I per i corsi d’acqua. Il Comune ha dunque attivato il protocollo previsto per situazioni del genere. Il sindaco ha quindi disposto anche la formazione di squadre miste e l’evacuazione della popolazione, qualora fossero necessari ulteriori interventi di emergenza.

In alcune zone, non solo quelle adiacenti i corsi d’acqua, l’acqua ha invaso scantinati e garage rendendoli a lungo impraticabili.

Alveo Comune Nocerino esondato tra Sant’Anna e Merichi

Nel pomeriggio di oggi, l’Alveo Comune Nocerino è già esondato all’altezza del ponte di via Anna Calenda de Tavani. La zona è quella tra i quartieri Merichi e Sant’Anna. E sulla stessa via Sant’Anna si è verificato un allagamento nel tratto a ridosso dell’intersezione con via Cuomo. Una zona che da anni è flagellata dallo stesso problema.

Altra area interessata da un allagamento è quella tra via Cicalesi e via Pascoli, dall’incrocio con via Cuomo e la Strada Provinciale 281. Diversi centimetri d’acqua hanno reso dunque impraticabile la strada per gli automobilisti, così come spesso avvenuto in occasione di altri periodi di maltempo.

Il sindaco: «Allagamenti non causati dalla mancata pulizia di griglie o caditoie»

«Teniamo però a chiarire da subito che non trattasi affatto di mancata pulizia delle griglie o delle caditoie, se non a causa dei sopravvenuti detriti  per le forti precipitazioni. L’attività è stata svolta».

La puntualizzazione arriva a firma di Manlio Torquato. In una nota diffusa in serata, il sindaco di Nocera Inferiore fa il punto della situazione maltempo in città. Sottolineando in primis che Protezione Civile, Ufficio Tecnico e Polizia Locale sono impegnate con urgenza nelle attività di verifica e controllo sul territorio.

Poi l’affondo. «Nella giornata di domani attiveremo ancora una volta ogni iniziativa utile, oltre tutte quelle messe fino ad ora in campo. L’Ente Idrico, la Gori, l’Autorità di Bacino, col supporto del Genio Civile e del Consorzio limitatamente agli interventi di urgenza, provvedano SUBITO a intervenire. Il nostro territorio è eccessivamente fragile e non può continuare ad andare avanti così».

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi