Novembre 30, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Alec Baldwin ha rilasciato una rara intervista su una sparatoria mortale sul set di Rust: “Voglio che tutti sappiano cosa è successo”

Sebbene sia stato oggetto di cause legali da parte della famiglia di Halona Hutchins, l’attore e produttore Alec Baldwin si è consegnato questo venerdì alla CNN per quanto riguarda questo terribile incidente accaduto il 21 ottobre 2021. Da allora è stato alquanto silenzioso, questa volta no esitando a scagionarsi dalla morte del Direttore della Fotografia e sditalinando due troupe cinematografiche per Rust. Per lui è necessario guardare al fianco del vicedirettore e del responsabile degli accessori. “Ci sono due persone che non hanno fatto quello che avrebbero dovuto”va avanti e indietro, “Non sono seduto qui a dire che voglio che vadano in prigione, o che le loro vite siano un inferno. Non lo voglio, ma voglio che tutti sappiano che queste due persone sono responsabili di quello che è successo”.

“Il suo compito era guardare le munizioni e mettere la cartuccia fittizia o esaurita, e non c’erano vere cartucce sul vassoio”., spiega di Hana Gutierrez Reid. Quanto a David Holz, è quello che gli ha dato l’arma in mano, e gli ha detto che era “freddo”, cioè scarico. Le due persone coinvolte hanno detto attraverso i loro avvocati che questo era un modo per attribuire la colpa.

Denuncia amministrativa nei confronti della casa di produzione

La CNN spiega anche che, secondo un reclamo amministrativo presentato questo mese dall’Ufficio per la salute e la sicurezza sul lavoro del New Mexico contro la società di produzione, Gutierrez ha detto a Reed Halls di avvisarlo dell’arrivo di Baldwin, in modo che potesse eseguire un controllo di sicurezza sulla sua arma da fuoco. .

Nel frattempo, Gutierrez Reid ha intentato una causa contro la società che ha fornito le pistole e le munizioni per il film.

READ  Jean-Marie Bigard rivela "rovina finanziaria" a causa di "tre mesi di affitto in ritardo" (video)

in Aprile, Rapporto delle autorità dello stato del New Mexico Ho scoperto che i produttori di “Rust” erano responsabili dei fallimenti legati alle condizioni di sicurezza nel luogo in cui Alec Baldwin, il direttore della fotografia, è stato assassinato.