Agro Nocerino Campania Cronaca EVIDENZA Salerno

Agro Nocerino Sarnese: danni gravi a causa del maltempo. Angri invasa da fango e arbusti.

A Nocera Superiore smottamento sulla strada provinciale con Roccapiemonte, residenti bloccati nelle loro abitazioni.

Lo smottamento è accaduto, nella zona pedimontana di via cupa Belvedere, la strada provinciale che collega la Città della Rotonda con Roccapiemonte. Tutto ciò a causa della colata di fango e detriti per le forti precipitazioni. Notevoli i disagi per i residenti della zona, rimasti letteralmente bloccati nelle proprie abitazioni, a causa dei detriti e pietre di grosse dimensioni che sono venute giù con la forza del fango.

Nocera Inferiore, allagate diverse zone della città, monitorati i fiumi.

Le insistenti piogge hanno causato diversi allagamenti in alcuni punti della città. I volontari della protezione civile “Club Universo” si sono adoperati nella notte in interventi di pulizia delle caditoie nelle zone più critiche come: via Giovanni Pascoli, via Villanova, via S. Anna e quartiere Vescovado. Privi d’illuminazione via Zeccagnuolo, Chivoli e Corso Vittorio Emanuele. Monitorati i fiumi San Pasquale e via Pascoli. Il Sindaco Manlio Torquato ha disposto la chiusura delle scuole.

Angri è stata vittima di una vera e propria valanga di fango e arbusti.

Il fango e arbusti sono discesi dalla zona pedimontana della città doriana, creando innumerevoli danni raggiungendo zone del centro cittadino, come Piazza Crocifisso e via Matteotti. Il Sindaco Cosimo Ferraioli, ha disposto la chiusura delle scuole.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi