Agro Nocerino Campania Cronaca EVIDENZA Salerno

Agro nocerino, “allungava la vita” delle passate di pomodoro

Coldiretti

Denunciato per tentata frode nell’esercizio del commercio il titolare di un’azienda conserviera dell’Agro Nocerino-Sarnese.

Allungava la data di scadenza delle passate di pomodoro. Il fatto è stato scoperto dai carabinieri del reparto Tutela Agroalimentare di Salerno che hanno operato in collaborazione con il personale del Noe. Sequestrate 206 tonnellate di prodotto per un valore di circa 200mila euro, impedendo di fatto l’immissione in commercio di merce con possibili profili di rischio per la salute pubblica.

L’imprenditore è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore.

Il sistema era stato creato e messo a punto dall’imprenditore per commercializzare un’ingente partita di passata di pomodoro semilavorata già scaduta e stoccata in 935 fusti metallici. I fusti venivano così rimessi in circolazione “allungandone la vita” ovvero apponendo adesivi recanti diverse date di produzione del medesimo lotto e scadenza al mese di settembre 2019.

(fonte: Agenzia ANSA)

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi