fbpx
Cronaca EVIDENZA Salerno

Acerno: torna alla Chiesa Madre il tesoro di San Donato rubato nel settembre 2017

San Donato

Acerno. I militari del Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale restituiscono alla comunità locale il tesoro di “San Donato” rubato nel settembre 2017

Domani, 7 agosto, alle ore 11.00 presso la Chiesa “Madre” di Acerno, in occasione della festa patronale, si svolgerà la cerimonia di riconsegna del Tesoro di San Donato, sottratto lo scorso 11 settembre. Prevista la presenza, tra gli altri, dell’Arcivescovo Luigi Moretti, Vescovo della Diocesi di Salerno-Campagna-Acerno, del Sindaco di Acerno, Massimiliano Cuozzo, e del Capitano Giampaolo Brasili Comandante del Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale (TPC) Napoli.
L’attività di recupero è stata resa possibile nell’ambito di una più articolata indagine del Nucleo TPC di Napoli, coordinata dalla Procura della Repubblica di Napoli, che ha permesso di acquisire elementi certi di colpevolezza nei confronti di ventinove persone, facenti parte di un’organizzazione criminale, con base logistica in provincia di Napoli, che ricettava beni d’arte provenienti da luoghi di culto e istituti religiosi ubicati sull’intero territorio nazionale. Di fondamentale importanza per l’individuazione del prezioso tesoro è risultata la comparazione delle immagini degli oggetti sequestrati, con quelle contenute nella Banca Dati dei beni culturali illecitamente sottratti, gestita dal Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale, che consentiva di accertare la riconducibilità di alcuni di questi, con quelli saccheggiati dalla Chiesa “Madre” di Acerno, nel 2017.
La restituzione avvalora, altresì, l’importanza dell’opera di sensibilizzazione che i militari del Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale quotidianamente compiono insieme ai responsabili degli Uffici Diocesani, anche attraverso la divulgazione, ai Parroci, della pubblicazione “Linee Guida per la Tutela dei Beni Culturali Ecclesiastici”, realizzata da questo Comando nel 2014 unitamente alla Conferenza Episcopale Italiana. Il documento oltre a contenere consigli pratici per la difesa dei beni chiesastici da eventi predatori, diffonde e valorizza le iniziative di catalogazione e censimento dei beni delle Diocesi che, con grande impegno, stanno conducendo in ordine al proprio patrimonio culturale.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi