Attualità

Abiti corti: il must have per la Primavera/Estate 2020, sia in vacanza che in città

Irrinunciabili per essere sempre alla moda

Quali sono le tendenze moda dell’estate 2020? La fanno da padrone gli abiti corti, un must-have irrinunciabile per le tendenze della stagione primavera/estate 2020, sia in vacanza che in città.

Definiti al punto vita da cinture, impreziositi da volant, balze, inserti in pizzo, gli abiti corti sono il catalizzatore d’attenzione per ogni donna che voglia vestirsi alla moda.

Total white o total black, a stampe floreali, colorati, con trame geometriche o con inserti in jeans, gli abiti corti dell’estate 2020 sono perfetti da sfoggiare sia al lavoro sia al mare o a bordo piscina, per non passare inosservate.

Ad esempio, la linea di abiti corti della Twinset propone vestiti estivi con fantasie inedite e trasparenze velate, rigorosamente made in Italy.

Volant, balze, paillettes e inserti in pizzo arricchiscono i vestiti a fiori che hanno come punto di forza la possibilità di essere abbinati a una cintura che definisca il punto vita. 

L’abito corto in felpa di cotone total white con intarsio di pizzo al carré e applicato al fondo è perfetto per una giornata di lavoro in città. Abbinato a un paio di sneakers con la suola alta dello stesso colore del vestito, è l’ideale per affrontare la calura estiva in città, i mezzi pubblici o l’automobile e un’intera giornata in ufficio, per sentirsi sempre fresche come appena vestite.

L’alternativa al total white è l’abito corto bicolore, per esempio bianco e beige in popeline di cotone senza maniche, con colletto e chiusura a bottoni in abbinamento ad una gonna ampia. Da portare con un paio di sandali beige dal tacco quadrato e il cinturino alla caviglia e una borsa media quadrata a tracolla in pelle della stessa tonalità, per essere al contempo glamour e comode.

Per essere sempre chic ed eleganti basta indossare gli abiti corti realizzati in pizzo oppure in tulle con ricamo fatto a mano di paillettes.

Come ad esempio il tubino nero aderente, arricchito con pizzo macramè smerlato. Assolutamente da abbinare a un paio di décolleté nere a punta stretta e una borsa a mano di media grandezza, rigorosamente nera. Per i cocktail party o per le serate più fashion basta indossare il tubino in pizzo rebrodè o quello con gli inserti bijoux.

Per la stagione 2020 non mancano nemmeno i vestiti corti a manica lunga, come ad esempio quello in sangallo e mussola con ricamo a punto smock a contrasto in vita, fresco e femminile, perfetto sia in città sia in vacanza. Da abbinare a un paio di sandali infradito gioiello e a una pochette, meglio se con tracolla.

Infine, non possono mancare nel guardaroba estivo gli abiti corti colorati, gialli, blu o a fiori: da scegliere in creponne a righe e fiori oppure in georgette, in popeline, in Crêpe de Chine, o ancora in punto rete stampato, da abbinare rigorosamente a sandali e borse a contrasto.

Insomma, non si può non avere una collezione di abiti corti che lascino il segno nel proprio armadio per la primavera/estate 2020!

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi