fbpx
Attualità Campania Salerno

E tu preferisci la carne o il pesce? Le follie del web in tre spot

“Basta che se ne parli”. Una regola che in “marketing e comunicazione” la trovi ovunque, anche nei bagni della facoltà.

Da qualche ora, una braceria di Pontecagnano è finita ovunque. Per pubblicizzarsi hanno inventato un manifesto che riporta delle delle modelle in carne ed una frase “preferiamo la carne”. La frase e la foto hanno innescato polemiche, dibattiti. Tutti a parlare del manifesto, del cattivo gusto e, ovviamente, anche della braceria di Pontecagnano. Social, web, carta, media vecchi e nuovi. Tutti a raccontare il fatto. Insomma, “basta che se ne parli”. In queste ore, la campagna pubblicitaria della braceria sta davvero sfuggendo di mano.
E così, mentre Dolce & Gabbana, dopo aver speso 20 milioni per una sfilata a Shanghai, l’hanno annullata perchè in Cina una modella che cerca di mangiare una pizza con le bacchette non va bene, a Pontecagnano la braceria ha deciso di fare lo stesso. Come D&G il titolare ha cancellato ogni traccia. Forse per quieto vivere forse chissà perché.

E quanto il peggio sembrava passato, improvvisamente il Sindaco di Pontecagnano Giuseppe Lanzara ha provocatoriamente pubblicato tre “maschi gravidi” ed lo slogan “noi preferiamo molta carne” ovviamente braceria Peppe. Una trovata campanilistica del sindaco, una sorta di difesa d’ufficio per un’attività produttiva del proprio territorio.

Il “preferiamo la carne” però ha colpito le sensibilità di uomini e donne, creativi e sognatori, in un attimo si è arrivati a un “noi preferiamo il pesce”. Un riferimento probabilmente fittizio a “MOMO” presente su una pagina facebook “non sono io”. La didascalia è di quelle che ancora più provocatorie “de gustibus non indignandum est. [dedicato a quelli che non sono nè carne nè pesce]”.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi