Settembre 26, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

A 25 dollari, un belga ha hackerato l’azienda di Elon Musk: la sua ricompensa è enorme

Lynnert acque. Questo nome potrebbe non significare nulla per te. Ma questo belga ha impressionato personalmente Elon Musk. Questo ricercatore di sicurezza presso KU Leuven è riuscito ad hackerare il servizio Starlink di SpaceX. Quindi, non aveva bisogno di molte cose! È una pistola termica, strumenti per hackerare, solvente isopropanolo e “molta pazienza”.

Starlink consente ai suoi utenti di utilizzare Internet via satellite, senza cavi. A tale scopo, la compagnia del miliardario ha inviato nello spazio circa 3.000 piccoli satelliti. Utilizzando hardware che non gli è costato più di $ 25, è stato in grado di hackerare il sistema. “L’obiettivo dello scienziato era capire come funziona Starlink”, affermano i nostri colleghi di Standaard.

Questa impresa ha letteralmente sbalordito Elon Musk. “Abbiamo trovato l’attacco tecnicamente impressionante”SpaceX ha iniziato in una dichiarazione. “Forniamo sistemi Starlink in tutto il mondo. È difficile, se non impossibile, rendere i dispositivi completamente impermeabili”Giustificare l’azienda. Per aver violato il servizio e avvertito l’azienda statunitense, Lennert Wouters ha ricevuto 12.000 euro come ricompensa.

Meglio, per cercare di trovare vari difetti nel suo sistema, la società ha annunciato durante il blocco della sicurezza informatica, Black Hat, che impiegherà hacker. “In definitiva, l’unico modo per costruire un sistema sicuro è presumere che gli aggressori alla fine irromperanno nel cluster Starlink, aggiungendo ulteriori livelli di difesa approfondita per proteggere la nostra rete e gli altri utenti che la compongono”.Spiega l’azienda.

Per motivare gli hacker a prendere parte a questa missione, SpaceX ha promesso … ricompense fino a $ 25.000 a seconda del difetto del computer rilevato!