Attualità Cultura e Spettacolo

#8marzo Il doodle per la donna non visibile in 11 nazioni

12 storie illustrate scritte da 12 disegnatrici e grafiche di altrettanti Paesi. Ecco il doodle di Google che non tutti potranno vedere.

E’ attivo da diverse ore, e francamente è stato un bene. In occasione della Giornata mondiale della donna, Google celebra le donne con un doodle davvero speciale. Dodici storie illustrate da dodici disegnatrici e grafiche di diversi paesi: Tnlaya Dunn, Kaveri Gopalakrishnan, Saffa Khan, Karabo Poppy Moletsane Laerte, Philippa Rice, Francesca Sanna, Chihiro Takeuchi, Tillie Walden, Estelí Meza, Anna Haifisch e Isuri. La donna raccontata secondo 12 società e culture diverse, sogni e possibilità di realizzarli.

Storie doodle che non sono però visibili in 11 nazioni.

La strada per una piena affermazione del diritto alla vita anche per le donne in tutto il mondo è ancora lunga. Basti pensare che questo doodle non è visibile in Mauritania, Sahara occidentale, Liberia, Guinea, Guinea-Bissau, Sudan, Sudan del Sud, Eritrea, Iran, Turkmenistan e Siria.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

news-repubblic

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi