Cava de' Tirreni EVIDENZA Salerno

Ospedale Cava, Cantone: “Basta allarmismi. Confermati Rianimazione e Pediatria”

Cava de’ Tirreni. Ospedale “Santa Maria Incoronata dell’Olmo”, Cantone: “Basta allarmismi. Confermati posti letto Rianimazione e Pediatria”

Ha scelto di tenere una conferenza stampa il Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria  “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona”, Nicola Cantone incentrata sull’Ospedale di Cava de’ Tirreni per intervenire su alcune allarmanti voci riguardanti il declassamento di rianimazione in struttura semplice e il relativo taglio dei posti letto e l’incertezza sui 9 posti letto da confermare per il Reparto di Pediatria.

Per il Reparto di Anestesia e Rianimazione, Cantone annuncia non più una conduzione universitaria, come previsto nell’Atto Aziendale, per la Rianimazione del “Santa Maria Incoronata dell’Olmo”, che non avrebbe previsto posti letto, ma la riqualificazione in struttura semplice dipartimentale o complessa.

Per il Reparto di Pediatria conferma, inoltre, i 9 posti letto, malgrado la difformità con il Piano Sanitario regionale, confermando che quello che conterà davvero sarà il nuovo Atto aziendale del Ruggi, che verrà licenziato entro fine mese.

“Nessun dubbio per quanto riguarda l’emergenza-urgenza – ha sottolineato inoltre, Cantone – per il nososcomio cavese. Non è stato mai messo in discussione”.

 

Tags
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi