Ambiente Associazioni Campania EVIDENZA

Torna la Festa dell’Albero. Edizione dedicata al fenomeno del consumo del suolo.

la red - Festa dell'Albero

Torna la Festa dell’Albero organizzata da Legambiente e quest’anno è dedicata al fenomeno del consumo del suolo.

In Campania è in corso da ieri e prosegue anche oggi coinvolgendo oltre 15mila studenti di circa 150 scuole della regione. Nell’ambito della manifestazione è prevista la piantumazione di centinaia di piante, occasione per approfondire i contenuti della petizione #salvailsuolo, la campagna di raccolta firme promossa da cittadini europei per chiedere all’Unione una direttiva contro il consumo di territorio. Ogni anno, infatti, in Europa vengono inghiottiti dal cemento 1000 chilometri quadrati di suolo nell’assenza totale di norme condivise che lo difendano.

In Campania superato il 10 % di suolo consumato.
I dati del Rapporto ISPRA sul Consumo di suolo in Italia 2016 elaborati da Legambiente sono eloquenti: in Campania viene superato il 10% di suolo consumato, con un incremento dello 0,6% rispetto agli ultimi dati del 2012.

A livello provinciale maglia nera per la la provincia di Napoli con 39.618 ettari di suolo consumato pari al 33,8% di suolo consumato, segue la provincia di Caserta con 26.168 ettari pari al 9,9% del suolo consumato e la provincia di Salerno con 43.807 ettari di suolo consumato nel 2015 pari al 9,2 % di suolo consumato. Chiudono la provincia di Avellino con 19.481 ettari di suolo consumato pari al 7% del suolo consumato e la provincia di Benevento con 13.797 ettari (pari al 6,7 %).

Un consumo dovuto principalmente alla costruzione di nuove infrastrutture, di insediamenti commerciali e all’espansione di aree urbane a bassa densità, senza dimenticare la marea grigia di cemento illegale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi