EVIDENZA

Regione Campania: donne vittime di violenza, 3 mln di euro per attività di sostegno

la red - donne vittime

Una donna in difficoltà tende a nascondersi, a vergognarsi. E’ ancora troppo frequente e radicata l’idea del “è colpa mia”.

C’è bisogno di azioni concrete e la Regione Campania sembra rispondere con un primo stanziamento da 3 milioni di euro  a favore delle donne vittime di violenza.

In particolare sarà implementata l’offerta di servizi integrati di sostegno e promozione di percorsi individuali di accompagnamento all’inserimento e al reinserimento lavorativo delle donne vittime di violenza, anche mediante l’erogazione di borse lavoro.

L’Assessore alle pari opportunità Chiara Marciani ha spiegato che saranno promosse azioni che doteranno i centri antiviolenza di competenze specifiche. Inoltre saranno realizzate attività mirate di orientamento e accompagnamento al lavoro, anche con il coinvolgimento delle reti territoriali, per l’inclusione lavorativa delle donne in difficoltà.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi