Caserta Cronaca EVIDENZA

Caserta: GdF sequestra beni per oltre 2,4 milioni a tre società casertane

Compagnia

Caserta: GdF sequestra beni per oltre 2,4 milioni a tre società casertane

I militari della Guardia di Finanza di Caserta sta ponendo in esecuzione due decreti di sequestro preventivo nei confronti di tre società casertane, il “Centro di Radiologia Medica e di Terapia Fisica Marrone S.r.l.”, il “Centro Radiologico Vega S.r.l.”, entrambi operanti nel settore medico e diagnostico, nonché nei confronti della “La Gardenia S.r.l.”, attività di pulizie, sottoponendo a vincolo cautelare 2,4 milioni di euro, in depositi bancari, beni immobili e quote societarie.
I provvedimenti di sequestro sono stati disposti dal Gip del Tribunale di S. M. Capua Vetere, su richiesta della locale Procura della Repubblica.

L’adozione della misura coercitiva reale è intervenuta a seguito dell’esecuzione di una verifica fiscale che ha consentito di accertare come le società sottoposte ad accertamento, utilizzando fatture per servizi di sponsorizzazione rivelatisi inesistenti per gli anni d’imposta 2010 e 2011, e dopo aver presentato, il Centro Marrone, dichiarazioni dei redditi infedeli per aver omesso di dichiarare i ricavi del centro medico a fronte di prelevamenti ingiustificati, abbia realizzato un’ingente evasione fiscale, avvalendosi, in modo fraudolento, di fatture false o per operazioni inesistenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi