Agro Sarnese Nocerino Salerno

Pagani, ok alla vasca di laminazione. Ma basterà per evitare

Poco meno di due settimane fa il sindaco di Pagani, Salvatore Bottone, annunciava – anche attraverso le nostre pagine – la realizzazione della vasca di laminazione per raccogliere le acque che scendono dai Monti Lattari. Un’opera ritenuta di fondamentale importanza dall’amministrazione comunale, che sorgerà in località Vallone Pignataro, a via Sorvello, al confine con Sant’Egidio del Monte Albino. La vasca è finalizzata a convogliare le acque che, a seguito di intese piogge, giungono a valle, e quindi in città, in grandi quantità inondando di fango e detriti numerose strade.

Basta la vasca di laminazione?
Quello che si chiedono i cittadini, però, è se basterà la vasca di laminazione, la cui idea non è stata partorita di recente ma si è molto spesso arenata, per evitare gli allagamenti nelle strade storicamente colpite da questo fenomeno, su tutte via Cesarano e via Filettine. Arterie al centro di Pagani dove confluiscono le acque piovane provenienti dai monti. La vasca di laminazione è un’opera strategica e va a sostituire le funzionalità di un tempo di Vasca Pignataro, oggi adibita a ben altro. C’è anche da dire, però, che i canali che convogliavano le acque in Vasca Pignataro non sono più nelle condizioni ottimali per assolvere a tale funzione. Da qui la vasca di laminazione, la cui progettazione e realizzazione è affidata al Consorzio di Bonifica, che il prima possibile dovrà quantomeno diminuire la presenza di acque piovane in città.

Urge pulizia delle caditoie
E’ ovvio che, da sola, la vasca di laminazione non risolverà il problema degli allagamenti e del defluire delle acque piovane. Nelle suddette strade ed in quelle limitrofe è necessario pulire le caditoie, invase da rifiuti, e i canali di scolo. Per questo, si è dato il via agli interventi sulle condotte di raccolta delle acque bianche destinati a risolvere l’ormai cronico problema dell’allagamento. Lavori che ancora devono entrare nel vivo, sperando che non sia troppo tardi.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi