Caserta Comunicato Stampa EVIDENZA

Caserta: sequestrati beni per un valore di oltre 2 mln di euro a Tele Luna Due

Tele Luna Due

Caserta: sequestrati beni per un valore di oltre 2 mln di euro a Tele Luna Due. Sotto indagine la percezione dei contributi statali previsti, a seguito del passaggio dal sistema analogico a quello digitale.

Il Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Caserta ha posto in esecuzione un decreto di sequestro preventivo emesso dal G.I.P. del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere di beni per un valore complessivo di oltre 2 milioni di euro nei confronti della società a responsabilità limitata Tele Luna Due, già operante nel settore delle trasmissioni televisive, nonché dei coniugi Piccirillo Pasquale e Lucariello Pierangela, amministratori pro-tempore della medesima società.

Il provvedimento di sequestro rappresenta l’epilogo dell’articolata e complessa attività di indagine coordinata dalla Procura sammaritana e delegata alle Fiamme Gialle casertane, che ha consentito di accertare l’illegittima percezione da parte di “TELELUNA DUE” S.r.l. dei contributi statali previsti, a seguito del passaggio dal sistema analogico a quello digitale di trasmissione, in favore di operatori del settore che avessero volontariamente dismesso le frequenze televisive.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi