Attualità Comunicato Stampa

Salone del Gusto: sempre più italiani comprano ai mercati a km 0

la red - km 0

Dalla 5 giorni del Salone del Gusto di Torino è arrivata una conferma. Sempre più italiani comprano direttamente dagli agricoltori ai mercati a km 0.

E’ quanto è emerso dall’indagine Campagna Amica su dati Ipr marketing, presentata nel corso dell’incontro sulla ‘rivoluzione verde dei mercati contadini’ alla presenza del presidente della Coldiretti, Roberto Moncalvo e il fondatore di Slow Food, Carlo Petrini.

Secondo i dati, il 43% nel 2016 ha fatto almeno una volta la spesa dal produttore con un aumento record del 55% negli ultimi 5 anni, in netta controtendenza rispetto al calo dei consumi alimentari dovuto alla crisi.

Una scelta – sottolinea la Coldiretti – dettata “dall’attenzione per il benessere e per la salute ma anche dalla sostenibilità ambientale e dalla volontà di difendere e valorizzare l’economia e l’occupazione del proprio territorio”. L’83% degli italiani – continua la Coldiretti – considera l’acquisto di prodotti alimentari direttamente nei mercati degli agricoltori sicuro, con una percentuale che è superiore del 23% rispetto ai supermercati e del 15% rispetto al dettaglio tradizionale. “Non è un caso – fa osservare la Coldiretti – che l’81% degli italiani, se fosse libero di scegliere preferirebbe comperare la frutta direttamente dagli agricoltori e l’88% degli italiani vorrebbe avere un mercato vicino a casa per avere più possibilità di scelta ed acquisto”.

Acquistare prodotti ‘a chilometri zero’ è anche un segnale di attenzione al proprio territorio, alla tutela dell’ambiente e del paesaggio che ci circonda, ma anche un sostegno all’economia e all’occupazione locale”, ha affermato il presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo.
Gli effetti dell’acquisto dei prodotti a km 0 si fanno sentire anche sugli sprechi che vengono ridotti per la maggiore freschezza della frutta e verdura in vendita che dura anche una settimana in più, non dovendo rimanere per tanto tempo in viaggio.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi