Attualità Curiosità

Giappone: troppi centenari. Omaggi “ridotti”.

la red - sake

Se avete già compiuto i 100 anni potrete capire quanto ci siano rimasti male i 31.747 giapponesi che entro la fine dell’anno spegneranno ( si spera) 100 candeline e non riceveranno in omaggio la tradizionale coppa da sake in argento massiccio.

Se avete già compiuto i 100 anni , d’altra parte, voi ci sarete probabilmente rimasti male di non aver ricevuto un simile regalo, ma solo un classico cardigan di lana e un paio di pantofole grige.
A rimanere dispiaciuto, a quanto pare, è anche il governo nipponico, ma non certo per le vostre pantofole.
Procediamo con ordine. Dal 1963 in Giappone per omaggiare la longevità dei propri connazionali il governo aveva introdotto una simpatica tradizione: regalare ai centenari una coppa da sake, una sakazuki, in argento massiccio.
Il prezioso omaggio in argento è accompagnato da una lettera di auguri firmata dal primo ministro.

Fin qui tutto bene. Lodevole iniziativa. Grande sensibilità verso coloro che hanno varcato la soglia del secolo di vita e via discorrendo. C’è un solo problema.

Nel 1963 i centenari nipponici erano 153 e il costo per le casse del Sol Levante era ben altra cosa paragonato a quello odierno di circa 150 milioni di yen (oltre 436mila euro). Un impegno economico che a conti fatti ,Tokyo non può più permettersi con buona pace dei grandi vecchi, che si dovranno accontentare di una tazza da sake ricoperta d’argento anzichè forgiata nello stesso, come quella ricevuta dai loro predecessori. E come se non bastasse, più piccola. Dal 2009, infatti, le coppe hanno un diametro ridotto rispetto a quelle più preziose degli anni precedenti.

Ora chi glielo dice agli oltre 31mila aspiranti centenari nipponici? Conosceranno anche loro il brivido di ricevere il cardigan di lana e le babucce grige?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi