Caserta Comunicato Stampa Cronaca

Operazione “Fumo dell’Est”: sventato traffico di “bionde illegali”

la red - gdf caserta

I militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Marcianise hanno disarticolato un’organizzazione internazionale specializzata nel trasporto dall’estero al territorio nazionale di ingenti quantitativi di tabacchi.

L’obiettivo dell’Operazione denominata “Fumo dell’Est” è stato quello di tagliare i rifornimenti al “mercato nero”, impedendo la successiva vendita al dettaglio. Le persone coinvolte nelle indagini sono 87, tra italiani e stranieri. Durante le operazioni sono scattate le manette per 16 soggetti colti in flagranza di reato, mentre sono finite sotto sequestro 15 tonnellate di TLE e 6 automezzi, opportunamente modificati per il trasporto illecito delle stecche. Le investigazioni, condotte attraverso intercettazioni telefoniche ed ambientali e tracciamenti GPS, hanno permesso di ricostruire le rotte commerciali seguite dalle sigarette che dall’Ucraina, dalla Polonia, dell’Ungheria e dalla Moldavia giungevano in Italia, per poi essere affidate ai “minutanti”.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi