Cronaca Salerno

Polla, abbandono rifiuti speciali pericolosi: 3 arresti

Polla

A Polla tre individui sono stati arrestati dai Carabinieri di Sala Consilina per abbandono di rifiuti speciali ed attività di gestione dei rifiuti non autorizzata

A Polla nella serata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, nel corso di controlli nell’area industriale, finalizzati alla verifica del rispetto della normativa ambientale, denunciavano a piede libero tre uomini, un 30enne, un 61enne ed un 74enne del posto per abbandono incontrollato di rifiuti speciali ed attività di gestione dei rifiuti non autorizzata. Nella circostanza, i militari della Stazione Carabinieri di Polla, in collaborazione con quelli della locale Stazione Carabinieri Forestale, in un terreno sito nella Zona Industriale del citato Comune, sorprendevano nella flagranza di reato i prevenuti intenti ad interrare, anche con l’ausilio di un escavatore ed un autocarro, circa 2 tonnellate di rifiuti speciali, anche pericolosi; gran parte del materiale rinvenuto nel sito, un’area di circa 5000 mq, sottoposta a sequestro, risulta composto da lastre in fibrocemento-eternit, materiale di risulta da demolizione, pneumatici e varie componenti plastiche e ferrose.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

news-repubblic

G+

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi