Campania Cronaca Salerno

Maiori: arrestato giovane pusher già noto alle Forze dell’Ordine

pluripregiudicato

A Maiori i Carabinieri di Amalfi hanno arrestato un giovane pusher per detenzione e spaccio di sostanze, porto d’armi abusivo e resistenza a Pubblico Ufficiale

Un 18enne di Maiori, noto alle Forze dell’Ordine, nella tarda serata di ieri è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Amalfi, per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, resistenza a Pubblico Ufficiale, lesioni personali, porto abusivo di armi e danneggiamento. Il pusher è stato fermato a bordo di un ciclomotore, in Via Vecchia Chiunzi a Maiori, e da subito ha dimostrato un atteggiamento poco collaborativo, opponendosi alle richieste dei militari. Il giovane è poi riuscito a svincolarsi e a tentare la fuga a piedi. È stato così inseguito per circa 500 metri dai militari, e durante la pazza fuga, i militari avevano anche notato il giovane liberarsi di un involucro lanciato nell’attiguo fiume. Una volta bloccato, con non poche difficoltà, il giovane è stato condotto ad Amalfi dai Carabinieri che lo hanno dichiarato in stato di arresto. Intanto, altri militari, con l’ausilio dei Vigili del Fuoco, sono riusciti a recuperare dal fiume l’involucro nel quale vi erano contenuti circa 20 grammi di hashish destinati allo spaccio. L’arrestato è stato inoltre trovato in possesso di un coltello a scatto con lama di 8 cm, sottoposto a sequestro insieme alla droga. Espletate le formalità di rito, il giovane  è stato tradotto al regime degli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida che si terrà nei prossimi giorni.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

news-repubblic

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi