Agro Nocerino Campania Politica

Nocera Superiore: pugno duro per i furbetti dell’indifferenziata

A Nocera Superiore guai in vista per chi non ha ancora ritirato il kit buste con codice a barre: sanzioni per chi non si allinea entro il 31 dicembre

Nocera Superiore – «Dall’ultimo censimento condotto dagli Uffici è emerso che molti nuclei familiari non hanno mai ritirato il kit buste con codice a barre introdotto per la raccolta differenziata. Il kit è gratuito ed è essenziale per un corretto conferimento dei rifiuti secondo quanto previsto dal regolamento. Non utilizzarlo appositamente non significa poter sfuggire ai controlli e non pagare la tassa sui rifiuti: significa, piuttosto, fregarsene delle regole adottate dalla comunità. L’invito è a ritirare il kit distribuito al magazzino di Croce entro e non oltre il 31 dicembre 2017 per non incorrere in sanzioni da parte degli Uffici che, in questi giorni, inizieranno gli accertamenti». Questo le dichiarazioni fatte dal Sindaco Giovanni Maria Cuofano che saranno affisse su un manifesto pubblico già da domani.

E poi ha aggiunto: «Non usare il kit comunale disponibile al magazzino di Croce o al self-service automatico pensando di eludere i controlli e non fare la differenziata è un modo becero per insozzare la città e non avere rispetto dell’impegno civico della parte sana della comunità. Sappiamo chi sono: se non si adeguano alle regole della civile convivenza saranno sanzionati dagli Uffici competenti».

«Chi legittimamente chiede l’attivazione di premialità per chi fa la differenziata in maniera corretta sappia che le abbiamo previste – ha ribadito il Sindaco – ma se non c’è una comunità matura che in armonia collabora e rema verso la stessa direzione tutto si riduce ad uno spot, ad un ambientalismo da marciapiede che non è in grado di produrre, nel concreto, risultati per la città. Invocare premialità buttando l’immondizia in sacchetti non conformi alle 3 del pomeriggio è come utilizzare il parcheggio riservato ai disabili puntando il dito contro chi non rispetta il codice della strada».

Dunque, furbetti avvisati… mezzi salvati.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi