Campania Cronaca Salerno

Salerno, sequestrati i beni a un imprenditore

sigilli

Il destinatario del provvedimento è un imprenditore salernitano che opera nel settore della commercializzazione all’ingrosso e a dettaglio

Beni per un valore di 360mila euro sono stati sequestrati ad un imprenditore salernitano, operante nel settore della commercializzazione all’ingrosso e a dettaglio, dalla Guardia di Finanza di Salerno.

L’esecuzione della misura cautelare reale è giunta a conclusione di un controllo fiscale, all’esito del quale è stato accertato un omesso versamento di I.V.A. per oltre 360mila euro ed è stato denunciato il legale rappresentante della stessa per il reato di omesso versamento dell’Iva dovuta nel termine previsto dalla legge.

Su richiesta di questa Procura della Repubblica, il Giudice per le indagini Preliminari del Tribunale di Salerno ha disposto l’adozione della misura cautelare reale a garanzia del credito erariale con decreto di sequestro preventivo e per equivalente delle somme di denaro della società e, fino al completo soddisfacimento della pretesa dell’Erario, delle disponibilità finanziarie e dei beni dell’indagato per un valore corrispondente all’imposta evasa.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi