Campania Comunicato Stampa Salerno

Ravello, arrestati due ubriaconi molesti

A Ravello i Carabinieri hanno arrestato due turisti spagnoli in evidente stato di agitazione psicofisica dovuto all’assunzione di alcool

Nella scorsa notte, i Carabinieri della Stazione di Ravello, agli ordini del Maresciallo Procolo Chiocca, e coordinati dal Capitano Roberto Martina, hanno tratto in arresto per resistenza a Pubblico Ufficiale, due turisti classe 1981 di nazionalità spagnola.

Ieri, in tarda serata, al 118 e poi al 112, giungeva la segnalazione di un cittadino circa la presenza, in Piazza Vescovado di Ravello, di due ragazzi in evidente stato di agitazione psicofisica dovuto all’assunzione di alcool, il cui atteggiamento stava diventando molesto e pericoloso per la loro stessa incolumità.

Giunti sul posto i sanitari tentavano invano di sottoporre i due giovani alle cure del caso, dato che si dimenavano in modo scomposto opponendosi con violenza alle operazioni sanitarie. Neppure all’arrivo, in supporto, di quattro militari, i due placavano il loro atteggiamento rendendo complicatissima la loro immobilizzazione in ambulanza, cagionando inoltre lievi lesioni ad un Carabiniere ed ad un infermiere.

Solo dopo circa due ore gli operatori riuscivano a trasportare i ragazzi al Pronto Soccorso di Castiglione dove venivano dichiarati in stato di arresto per resistenza a P.U..

Stamattina, dopo le dimissioni, venivano trasferiti presso gli uffici della Compagnia Carabinieri di Amalfi, per le formalità di rito, per poi essere tradotti al Tribunale a Salerno per il rito direttissimo.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: