fbpx
Attualità EVIDENZA

21 gennaio: eclissi totale all’alba con la luna rossa

luna rossa

L’orario non sarà dei più comodi ma la mattina del 21 gennaio, dalle 5.41 fino alle 6.43, potremo ammirare la super Luna che si colora di rosso, per un’eclissi totale che rimarrà l’unica di tutto il 2019.

Il primo grande appuntamento astronomico nei cieli inizierà quando sarà notte fonda per terminare dopo circa un’ora e sarà visibile da tutta Italia.

L’eclissi di Luna avviene quando il nostro satellite naturale si immerge nell’ombra della Terra. Quindi Sole, Terra e Luna devono essere allineati (in quest’ordine), con la Terra al centro tra i due. Per questo tutte le eclissi di Luna avvengono quando è piena, come spiega il sito del Virtualtelescope.

Bisognerà alzarsi molto presto per vedere almeno la fase clou dello spettacolo. La Luna inizierà a entrare nella penombra della Terra poco dopo le tre e mezza. Dopo un’ora, quando in Italia saranno le quattro e mezza del mattino, comincerà a oscurarsi entrando nell’ombra. La totalità (la fase in cui sarà completamente immersa nell’ombra) inizierà alle 5.41 e terminerà alle 6.43. Per più di un’ora, dunque, la Luna sarà rossa.

Perché rossa e non “nera”? Per capirlo bisogna cambiare prospettiva e fare un salto proprio sulla Luna. Vista da lì, infatti, l’eclissi diventa un’eclissi di Sole, con la Terra che lo nasconde completamente. Ma non blocca tutti i raggi solari, resta un anello di luce rossastra. L’atmosfera del nostro pianeta, infatti, piega alcune frequenze di luce, quelle del rosso nello spettro, indirizzandole verso la Luna. E così la colora.

laRed TV

ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi